06/7803101

  autoscuolapace@gmail.com

  Autoscuola Pace

Patente B



La patente di categoria B abilita alla guida di:

- autoveicoli fino a kg 3500, fino a 8 passeggeri più il conducente, anche con rimorchio leggero o non leggero, purché il peso complessivo sia minore o uguale a kg 3500;
- tutte le macchine agricole;
- macchine operatrici non eccezionali.

Inoltre, qualora la combinazione motrice e rimorchio superi 3500 kg e fino a 4250 kg di guida è richiesto il superamento di una prova di capacità e comportamento, un esame di guida, su un veicolo specifico: in caso di esito positivo verrà rilasciata una patente con un apposito codice comunitario "96".

Solo in Italia consente di condurre:

- motocicli di cilindrata fino a 125 cc e massimo 11 kw;
- tricicli con più di 15 kw ma solo a 21 anni.

I neopatentati, nei primi tre anni dal conseguimento della patente B, devono rispettare determinati limiti di velocità in autostrada e nelle strade extra urbane principali. Inoltre, per il primo anno, a partire dalla data dell'esame di guida, potranno condurre veicoli con una potenza specifica, riferita alla tara, fino a 55 kw/t e, se di categoria M1, potenza massima fino a 70 kw.
E' possibile iniziare ad esercitarsi in guida solo dopo aver superato l'esame teorico. A questo punto verrà rilasciato il "foglio rosa" con validità di sei mesi, tempo massimo a disposizione dell'allievo per sostenere l'esame di guida, ed eventualmente la possibilità di ripeterlo in caso di esito negativo della prima prova.
Altra novità riguarda l'introduzione delle cosiddette "guide certificate", ore che vanno effettuate su determinate strade fuori dal centro abitato, ore di guida anche in visione notturna, e necessarie per sostenere l'esame di guida auto.